Il Mastro Birraio

Da homebrewer a Mastro Birraio del Birrificio La Piazza, Riccardo Miscioscia mette sempre al centro del suo lavoro la determinazione, la curiosità e la passione per l’arte brassicola che l’hanno portato alla Piazza dei Mestieri, dove si è fatto subito notare. Dopo soli due mesi di prova gli sono state affidate le redini della produzione nel 2014, riuscendo fino ad oggi a creare più di venti stili di birra e a contribuire all’ideazione e organizzazione di una delle feste birrarie più amate della città: la Bierfest Platz che si svolge ogni anno a inizio giugno con la partecipazione di migliaia di persone.

Alcune delle sue birre più apprezzate sono senza dubbio la Zenz, una Helles Bock con un pizzico di zenzero, l’ambrata Kellerplatz, una Kellerbier che non ha nulla da invidiare alle birre di Franconia, la Blanche fruttata Sinch Sent e la Tripel da 8.4% di alcol, fatta con luppoli italiani per chi ama lo stile belga, ma è da segnalare anche l’originale birra Frida, una Italian Grape Ale, nata dall’unione tra i classici ingredienti della birra con il mosto a bacca bianca di tipo Sauvignon della cantina Vite Colte.

Ama ispirarsi ai vari stili di birra dei paesi con una forte tradizione brassicola, come la Germania e il Belgio, e trasmettere tutte le sue conoscenze agli studenti del Corso biennale ITS per Mastro Birraio, ai quali insegna le tecniche e i segreti del suo mestiere.